News

Provare prima di acquistare online? Con Facebook si può, anche se la ‘prova’ è in versione digitale. Facebook Messenger, l’app di messaggistica del social network di Mark Zuckerberg, ha infatti lanciato una nuova funzionalità che permette ai brand di presentare i propri prodotti tramite la realtà aumentata, così da consentire ai consumatori di avere una visione e un’esperienza ‘pratica’ dell’acquisto. Al momento, la funzionalità è attiva tramite la sua versione beta utilizzata da brand qualiAsus, Kia, Nike e Sephora. Quest’ultima, per esempio, tramite la realtà aumentata e l’utilizzo della fotocamera del dispositivo, consente di provare virtualmente diversi make-up (basta puntare l’obiettivo verso se stessi e scegliere un ‘look’ per vederne l’effetto sul proprio volto), scattarsi una foto da condividere con i propri contatti così da avere un feedback, e infine comprare il rossetto, il blush o il mascara provato. Nike, invece, dà ai consumatori un’anteprima esclusiva di un nuovo paio di sneakers: puntando la fotocamera in qualsiasi punto, è possibile vedere la scarpa in versione 3d su uno speciale red carpet, circondata dall’ambiente reale in cui noi la ‘proiettiamo’.

Come spiegato da Facebook, infatti, mentre facciamo shopping online si propongono delle situazioni in cui i consumatori vorrebbero provare con mano i prodotti desiderati oppure ottenere dei feedback da amici o parenti per convincersi o dissuadersi dall’acquisto. In questo modo, e quindi avvicinando il mondo virtuale a quello fisico, il consumatore non solo può dialogare direttamente con l’azienda attraverso Messenger, aumentando così il contatto tra brand e cliente, ma anche avere un’esperienza del prodotto senza mettere piede in negozio.